BARONISSI. Sisma 1980, l'Amministrazione comunale ricorda le vittime.

Il 23 novembre Messa in suffragio delle 23 vittime e, a seguire, convegno al Comune.

Mercoledì 23 novembre 2016

BARONISSI.  L’amministrazione comunale di Baronissi ricorda il tragico sisma del 1980. Mercoledì 23 novembre, alle ore 16.30, alla chiesa del Convento della Santissima Trinità, viene celebrata una Santa Messa in ricordo delle vittime e, a seguire, viene deposto un fascio di fiori al monumento di via Aldo Moro, ove caddero diverse palazzine, provocando 23 vittime. Alle ore 17.30, in Aula Consiliare, la Pro Loco Baronissi organizza l’evento “Epicentro, nel cuore del sisma”, con testimonianze e racconti di quella tragica notte. Il convegno, dopo i saluti del sindaco Gianfranco Valiante, viene introdotto da Bruno Giordano, con interventi di Rosario Pappalardo, all’epoca del sisma sindaco della città, degli ingegneri Ivana Marino e Gabriella Pizzolante, tecnici per la gestione dell’emergenza sismica del centro Italia, del presidente dell’Ordine degli Ingegneri di Salerno, Michele Brigante. Viene proiettato un video con le testimonianze dei sopravvissuti e la premiazione dei vincitori della prima edizione del “Premio Epicentro”, curato da Annamaria Giordano della Pro Loco.

Antonio De Pascale

Next Post

UNIVERSITA'. Inaugurato il servizio di ristorazione al campus di Baronissi.

Gio Nov 24 , 2016
Il servizio, promosso e gestito dall’A.DI.S.U. Salerno, mette a disposizione dell’utenza un punto ristoro, con 30 posti a rotazione, attivo tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, dalle ore 12.00 alle 15.00. I dettagli.