BARONISSI. Raccordo Sa/Av, il Sindaco Valiante scrive al Commissario straordinario dell'Arpac.

L'Assessore De Salvo

Il Sindaco Valiante

Il primo cittadino ha chiesto l’installazione di centraline per la misurazione dell’eventule eventuale inquinamento atmosferico e di pannelli fonoassorbenti lungo il raccordo. “Con tale accertamento – spiega Valiante –, intendiamo corrispondere alle richieste delle tante famiglie che vivono a ridosso del tratto autostradale”.
 
Martedì 20 febbraio 2018
BARONISSI. Il sindaco di Baronissi, Gianfranco Valiante, ha scritto, ieri mattina, al commissario straordinario dell’Arpac, Luigi Stefano Sorvino, per richiedere l’installazione di centraline per la misurazione dell’eventuale eventuale inquinamento atmosferico e di pannelli fonoassorbenti lungo il raccordo autostradale Salerno – Avellino.
“Con tale accertamento – spiega Valiante – intendiamo corrispondere alle richieste delle tante famiglie che vivono a ridosso del tratto autostradale. Incontrerò personalmente il commissario dell’Arpac entro la fine della settimana per sollecitare la messa in opera degli impianti e naturalmente la ristrettezza di tempi”.
“L’inquinamento atmosferico preoccupa i cittadini che vivono lungo il raccordo Sa- Av – sottolinea l’assessore all’ambiente, Serafino De Salvo –; è nostro dovere ricercare con l’Arpac soluzioni condivise per verificare i livelli di polveri sottili eventualmente presenti nell’aria e intervenire in maniera adeguata. Ogni nostra azione è tesa al miglioramento della vivibilità sul territorio”.

Antonio De Pascale

Next Post

MERCATO S.SEVERINO-FISCIANO-MONTORO. Sito compost, si valutano eventuali modifiche.

Mar Feb 20 , 2018
E’ l’esito dell’incontro tra i sindaci Vincenzo Sessa, Antonio Somma, Mario Bianchino e i comitati cittadini. Sessa ne discuterà con la Regione. Il progetto resta “congelato”.  I particolari.