BARONISSI. Lunghe attese ai passaggi a livello:

Il Sindaco Valiante

il Sindaco Valiante scrive a Rfi. 

Venerdì 15 gennaio 2016

BARONISSI. Code quasi interminabili a causa delle lunghe attese ai passaggi a livello di Baronissi.
“Una situazione sempre più difficile per la viabilità di tutta la città – spiega il sindaco, Gianfranco Valiante – con tempi di attesa che frequentemente raggiungono anche i 30 minuti soprattutto al passaggio a livello di Acquamela, dove registriamo le maggiori criticità”.
Il 30 dicembre scorso, il sindaco ha scritto a Ferrovie dello Stato, chiedendo di verificare il funzionamento del sistema di azionamento dei passaggi a livello e di mettere in atto tutte le azioni utili per la soluzione del problema. Ad oggi, però, nessuna risposta è arrivata da RFI e i problemi restano.
“Chiediamo un incontro urgente con Ferrovie – sottolinea Valiante – per porre rimedio a una questione che può rappresentare fonte di rischi per la sicurezza dei cittadini. Negli ultimi tempi, molti automobilisti azzardano inversioni di marcia e i pedoni attraversano con la sbarra abbassata e il semaforo rosso, snervati dalle lunghe attese”.
“Sempre più spesso vengono segnalate discrasie al sistema che regolamenta l’apertura e la chiusura dei passaggi a livello in concomitanza con il transito dei treni – precisa l’assessore alla viabilità, Luca Galdi –. Baronissi conta ben per tre passaggi a livello e, senza una buona sincronizzazione, la città rischia di paralizzarsi. Questo, senza trascurare che spesso la chiusura prolungata dei passaggi a livello non consente il transito ai mezzi di soccorso. E’ una situazione che va risolta e in tempi brevi”.

 

Antonio De Pascale

Next Post

MERCATO S.SEVERINO. "La campagna mediatica contro le vaccinazioni: contesto, rischi e contromisure":

Ven Gen 15 , 2016
è il tema del convegno che ha luogo il 15 gennaio (ore 16) al Comune, promosso dal Lion Club.