BARONISSI. La Regione assegna al Comune un fuoristrada pick up.

Anna Petta

Verrà utilizzato dalla Protezione civile. L’assessore alla protezione civile, Anna Petta: “Il nucleo comunale di Protezione civile ricopre il fondamentale e insostituibile ruolo di custode del territorio e di forza civile a tutela della comunità. Il lavoro dei volontari, che ringrazio per la solerzia e la disponibilità, da solo non basta: servono strumenti adeguati per fronteggiare le emergenze. Il nuovo mezzo garantirà una maggiore capacità operativa del Nucleo sul territorio e più sicurezza per i nostri volontari.
 
Mercoledì 7 dicembre 2016
BARONISSI. Il nucleo comunale di Protezione Civile di Baronissi ha ricevuto in assegnazione dalla Regione Campania un fuoristrada pick-up doppia cabina furgonato, allestito con carrello attrezzato con idrovora ed elettropompa. Il Comune di Baronissi si è piazzato terzo in graduatoria regionale nel bando per l’assegnazione di 143 mezzi di protezione civile ad Associazioni di volontariato e nuclei comunali. Le attrezzature sono state assegnate in comodato d’uso con l’obiettivo di garantire una più capillare copertura territoriale per una sollecita azione a tutela della popolazione. Il Pick Up consentirà ai volontari di intervenire anche nelle emergenze più difficili. Soddisfazione per l’importante riconoscimento è stato espresso dall’assessore alla protezione civile, Anna Petta: “Il nucleo comunale ricopre oggi il fondamentale e insostituibile ruolo di custode del territorio e di forza civile a tutela della comunità. Il lavoro dei volontari, che ringrazio per la solerzia e la disponibilità, da solo non basta: servono strumenti adeguati per fronteggiare le emergenze. Il nuovo mezzo garantirà una maggiore capacità operativa del Nucleo sul territorio e più sicurezza per i nostri volontari. L’assegnazione ci consente di ampliare il parco mezzi e di migliorare la nostra capacità d’intervento nelle situazione di difficoltà”.

Antonio De Pascale

Next Post

ESERCITO ITALIANO. I Soldati delle "Guide" di Salerno fanno arrestare due rapinatori.

Ven Dic 9 , 2016
L’episodio è avvenuto a Napoli. I Militari sono impiegati nell’operazione “Strade Sicure”.