BARONISSI. Incentivi per la prevenzione del rischio sismico:

le domande vanno presentato entro il 27 gennaio 2017. I dettagli.
 
 
 
 
Giovedì 1° dicembre 2016
BARONISSI. I cittadini di Baronissi possono presentare, entro il 27 gennaio 2017, richiesta di incentivo per la prevenzione del rischio sismico. I lavori possono riguardare interventi strutturali di adeguamento o di miglioramento sismico, o, eventualmente, demolizione e ricostruzione di edifici privati. Le risorse disponibili ammontano a 3,5 milioni di euro comprensivi degli oneri assistenza tecnica a favore dei Comuni in cui sono ubicati gli edifici destinatari dei finanziamenti. Le richieste sono ammesse a contributo da parte della Regione Campania fino all’esaurimento delle risorse disponibili. “E’ un’occasione importante per la prevenzione del rischio sismico – spiega il sindaco di Baronissi, Gianfranco Valiante -; pianificare un’azione urbanistica, sia privata che pubblica, significa rafforzare la qualità strutturale degli edifici del nostro territorio e fronteggiare nel miglior modo possibile le eventuali emergenze che dovessero verificarsi. Questo bando offre una grossa opportunità a tutti i cittadini di potere usufruire di contributi economici per migliorare le strutture esistenti e rappresenta un’occasione utile per mettere in moto l’attività edilizia ed economica sul territorio”. Per tutte le informazioni, è possibile rivolgersi all’Ufficio relazioni con il pubblico del Comune.
 

Antonio De Pascale

Next Post

BARONISSI. Marisa Miranda è il "Sindaco" di questa settimana.

Ven Dic 2 , 2016
Affianca il Primo Cittadino, Gianfranco Valiante, al Comune.