BARONISSI. In corso lavori di manutenzione nelle scuole.

Il Sindaco Valiante

Il sindaco Gianfranco Valiante consegnerà, alle dirigenti scolastiche, un fascicolo, per ogni istituto, contenente ogni certificazione prevista dalla legge.


Martedì 29 agosto 2017

BARONISSI. Il Comune di Baronissi è al lavoro per rendere sempre più sicure e funzionali le scuole del territorio. E’ stato completato il lavoro di acquisizione di tutte le certificazioni di sicurezza degli istituti scolastici e della relativa impiantistica. Il prossimo 30 agosto il sindaco Gianfranco Valiante consegnerà, alle dirigenti scolastiche, un fascicolo, per ogni istituto, contenente ogni certificazione prevista dalla legge. Procedono, intanto, gli interventi di manutenzione in vista della riapertura dell’anno scolastico. Alla scuola dell’infanzia di Orignano è in corso la rimodulazione delle aule e la realizzazione di un nuovo bagno. Lavori di risistemazione delle classi interesseranno anche il plesso San Francesco. In tutte le altre scuole sono in corso la tinteggiatura delle aule, la pulizia e sistemazione degli spazi esterni, il controllo e il miglioramento degli impianti. “Interventi che nascono da sopralluoghi costanti e da un dialogo proficuo con la dirigenza degli istituti – spiega il sindaco Valiante ,  attraverso questi lavori garantiremo una più funzionale riapertura dell’anno scolastico, ormai imminente. Le opere di manutenzione che stanno interessando le scuole dell’infanzia, primarie e secondarie della nostra città, e l’acquisizione delle certificazioni di sicurezza, sono la dimostrazione concreta del forte impegno dell’amministrazione comunale per assicurare alla comunità scuole sempre più funzionali, moderne, sicure e accessibili”.


 

Antonio De Pascale

Next Post

PELLEZZANO.Il Sindaco Pisapia vara la nuova Giunta comunale dopo le dimissioni di Morra e Murino.

Mer Ago 30 , 2017
Pisapia: “Morra e Murino non volevano che mi ricandidassi per il secondo mandato  per le loro personali ambizioni politiche, ma io non cedo ai ricatti”. Ecco il nuovo esecutivo.