BARONISSI. IL DELEGATO DELL'AMBASCIATA DELLA PALESTINA IN ITALIA, ODEH AMARNEH, OSPITE DEL COMUNE:

avviata la raccolta di farmaci per Gaza.
 
 
 
Mercoledì 17 settembre 2014
BARONISSI.Il Comune ha ospitato, ieri mattina, il delegato alla cultura dell’Ambasciata dello Stato di Palestina in Italia, Odeh Amarneh. All’evento hanno partecipato il sindaco di Baronissi, Gianfranco Valiante, e di Fisciano, Tommaso Amabile (nella foto sopra).
“Il Comune di Baronissi – ha spiegato il sindaco Valiante – ha accolto l’appello umanitario per Gaza, sostenendo la raccolta farmaci e materiali medico-sanitari lanciata dall’Ambasciata di Palestina in Italia, con l’obiettivo di promuovere l’attivazione di una campagna di soccorsi per le persone e per i bambini che vivono una situazione sanitaria molto grave. E’ un atto doveroso per aiutare concretamente, seppur con piccoli segnali, un popolo perennemente in guerra che vive una grave situazione sociale e umanitaria”. La giunta ha deliberato l’adesione alla Campagna Raccolta farmaci al fine di attivare la popolazione della Valle dell’Irno, attraverso le Associazioni di volontariato, le farmacie, le parrocchie ed i commercianti per la buona riuscita dell’iniziativa sul territorio.

Antonio De Pascale

Next Post

BARONISSI. IL 17 SETTEMBRE, IN PREFETTURA, SI RIUNISCE IL COMITATO PER L'ORDINE E LA SICUREZZA PUBBLICA PER RISOLVERE IL PROBLEMA DEI BOVINI VAGANTI SUL RACCORDO SA-AV.

Mer Set 17 , 2014
Una quindicina di giorni fa, l’ultimo incidente provocato dalla presenza di bovini sul raccordo: una donna di Baronissi rimase leggermente ferita . I dettagli.