BARONISSI. Il Consiglio comunale ha approvato il Bilancio previsionale 2017.

Una manovra da 11,4 milioni di euro. Nessun aumento delle tasse.
 
 
 
 
Lunedì 27 febbraio 2017
BARONISSI. Il Consiglio comunale ha approvato il bilancio previsionale 2017, una manovra da 11,4 milioni di euro. Non ci sono stati aumenti di tariffe e tasse. Attenzione alla razionalizzazione delle spese e dei consumi, al rafforzamento dei servizi e della sicurezza, al sociale, alla cultura, allo sport. Tra gli obiettivi: recupero di tutte le risorse extracomunali possibili, per realizzare progetti di opere pubbliche già pronti che attendono solo di essere finanziati; recupero dei crediti; piano straordinario di manutenzione delle strade; conclusione alloggi Erp ad Antessano; videosorveglianza integrata territorio; rilancio investimenti. Per scongiurare una riduzione dei servizi a causa dell’esiguità delle risorse che colpisce tutti i comuni, il bilancio approvato prevede un taglio del 20 per cento alle indennità di sindaco, giunta, presidenza del Consiglio e nucleo di valutazione. Un segnale di civiltà e responsabilità.

Antonio De Pascale

Next Post

IL VANGELO DI DOMENICA 26/2/2017. IL COMMENTO DEL PROF.ANTONIO LUISI.

Lun Feb 27 , 2017
PROF.ANTONIO LUISI, DOCENTE DI RELIGIONE CATTOLICA AL LICEO CLASSICO “VIRGILIO” E DIACONO PRESSO LA PARROCCHIA “S.MARIA DELLE GRAZIE” DI MERCATO S.SEVERINO.