BARONISSI. Il Comune vince bando "Club Comuni Ecocampioni 2016".

L'Assessore De Salvo

Il Comune di Baronissi si è aggiudicato il bando per l’assegnazione di un finanziamento Comieco a sostegno di attività di comunicazione dedicate ai comuni Ecocampioni. L’Assessore Serafino De Salvo: “la raccolta differenziata ha raggiunto l’ 80%”. I dettagli.
Mercoledì 13 gennaio 2016
BARONISSI. Il Comune di Baronissi si è aggiudicato il bando per l’assegnazione di un finanziamento Comieco a sostegno di attività di comunicazione dedicate ai comuni Ecocampioni, con il progetto “Magnetismo nella differenziata” per la raccolta di carta e cartone.
L’iniziativa, realizzata in collaborazione con la società Microambiente srl, prevede la fornitura di calendari magnetici della raccolta differenziata per le utenze domestiche, commerciali, scuole e uffici comunali, seminari ludici con la distribuzione del “Vocabolario della Raccolta di Carta e Cartone” a tutti gli alunni del territorio, personalizzazione dell’“App MySIR” per smartphone per l’informatizzazione delle attività interattive con gli utenti.
“L’obiettivo – spiega il sindaco, Gianfranco Valiante – è di sensibilizzare i cittadini di Baronissi alla corretta esecuzione della raccolta differenziata. Conferire esattamente i rifiuti, significa mostrarsi responsabili e consapevoli nei gesti quotidiani che, per quanto piccoli possano sembrare, giocano un ruolo decisivo per il benessere della nostra comunità”.
“I dati sull’incremento della raccolta differenziata – fa eco l’assessore all’ambiente, Serafino De Salvo – che, nel 2015, ha raggiunto l’80 per cento, sono la conferma che le politiche messe in atto dall’amministrazione comunale rappresentano la strada giusta per ottenere risultati sempre più importanti. Con il progetto finanziato dal Comieco, auspichiamo la riduzione ulteriore dell’incidenza del residuo urbano non differenziato e l’aumento della quantità e della qualità delle frazioni cellulosiche, per incentivare la buona pratica del riuso dei materiali dismessi”.
A Baronissi sono stati raccolti, nel 2015, oltre 512 tonnellate di carta e cartone e 168 tonnellate di imballaggi in carta e cartone.
Oltre alla distribuzione del calendario “magnetico”, Microambiente Srl, specializzata in consulenza ambientale, organizzerà seminari dedicati ai bambini alla presenza di “Piedone, il mago di Cartone”, per l’occasione completamente vestito con indumenti di riuso cellulosico: cappello di cartone, scatole per le scarpe e vestito di cartone da imballaggio. Il “Vocabolario per la raccolta differenziata di carta e cartone” conterrà, invece, un elenco molto dettagliato dei materiali di recupero che vanno differenziati nella raccolta. Infine, sarà implementata l’App MySIR di Microambiente con una serie dettagliata di informazioni ambientali, a portata di smartphone.
Attualmente, al Centro di Raccolta di Baronissi è già attivo un sistema informatizzato mediante il quale i cittadini possono registrare i loro conferimenti di materiali recuperabili e il ritiro dei kit per la raccolta differenziata, semplicemente mostrando la tessera sanitaria o il proprio smartphone (attraverso il “Qr-Code” che si crea appena l’utente si registra all’App MySIR). Le stesse tecnologie saranno integrate da una funzionalità che permetterà di scaricare i calendari magnetici.

Antonio De Pascale

Next Post

MERCATO S.SEVERINO. Di nuovo illuminato il Castello della città.

Mer Gen 13 , 2016
Da due sere, è stato riattivato l’impianto di illuminazione del medievale maniero, che è destinatario di un finanziamento per la sua valorizzazione, insieme al Convento francescano “S.Antonio” e al sito “S.Marco a Rota” di Curteri.