BARONISSI. GRANDE SUCCESSO PER L'EVENTO "CHIAVI DELLA CITTA' ", ORGANIZZATO DALL'ASSOCIAZIONE "GIOVENTU' LIBERA".

Ha vinto la frazione Capo Saragnano. L’Assessore Tony Siniscalco: “un plauso a Guido Scarano e a tutti i soci dell’Associazione Gioventù Libera per l’ottima riuscita della manifestazione”. I dettagli.
 
 
 
Giovedì 21 agosto 2014
BARONISSI.Grande successo di pubblico e di consensi per la V edizione della manifestazione le  “Chiavi della Città”, tradizionale appuntamento estivo. Nata nel 2010 da un’idea dell’Assessore Dott.Tony Siniscalco (nella foto sopra), la manifestazione è un momento di aggregazione e competizione tra ragazzi che, suddivisi in squadre, rappresentano le frazioni, sfidandosi in divertenti giochi di squadra. Nella prima edizione, nel 2010, a trionfare fu Baronissi, mentre, nelle due edizioni successive, a  vincere l’ambito trofeo, una simbolica chiave della città, è stata Sava. Quest’anno, come lo scorso anno, la Kermesse ha visto salire sul gradino più alto del podio la frazione di Capo Saragnano.
Ecco i componenti del team vincente: Sabatino Rinaldi, Alfredo Gioia, Bruno Di Giacomo, Giusy D’Arbenzio, Carmen Gallo, Alfredo Russo, Vincenzo Citro e Carmine Montervino.
Quest’anno, la manifestazione, organizzata dall’Associazione Gioventù Libera Baronissi, si è tenuta il 16 Agosto, nell’ambito dei festeggiamenti in onore di San Rocco, a Saragnano.
L’iniziativa – dichiara l’Assessore alle Politiche Giovanili e allo Sport Dott.Tony Siniscalco – mira a riscoprire il gusto ed il divertimento dei giochi di una volta, un modo per riavvicinare i giovani alle tradizioni del territorio e per creare momenti in grado di far riscoprire le realtà periferiche della città, valorizzando la coesione e lo spirito di appartenenza a radici comuni. I miei complimenti al Presidente dell’associazione Gioventù Libera, Guido Scarano, ed a tutti i membri della stessa per l’ottima riuscita dell’evento” .

E Guido Scarano aggiunge: «E’ stato un momento di forte aggregazione, che ha divertito ed appassionato un po’ tutti, senza eccessi, ma con lo spirito giusto, legato alla voglia di stare insieme e di gareggiare con un sano agonismo ai giochi”.
A consegnare il premio ai vincitori è stata proprio quest’ultimo, che ha evidenziato il senso e lo spirito della collaborazione istituzionale. La rassegna ha visto il susseguirsi di una serie di sfide che hanno contrapposto i diversi team, allestiti frazione per frazione: dal tiro alla fune alla gara dei mangiatori di pizze, dal lancio dei palloncini d’acqua al classico indovina la canzone.
«Voglio ringraziare tutti i partecipanti ai giochi ed il pubblico, il Girone dei Golosi, la Pro Loco Diecimari Baronissi, le volontarie di Saragnano e, soprattutto, il comitato festa San Rocco per la collaborazione e per aver accettato di far svolgere i giochi nell’ambito dei festeggiamenti del Santo Patrono della frazione. Le chiavi della città sono state create e portate avanti dall’assessore Siniscalco quando era presidente delle associazioni, ma anche oggi, nonostante l’incarico stituzionale e i tanti impegni che ha, ci resta vicino: ci ha dato, infatti, un contributo importante per la riuscita della manifestazione. Colgo l’occasione anche per ringraziare il Sindaco Valiante, il consigliere Gennaro Esposito e l’amministrazione tutta che ci ha onorato del patrocinio dell’Ente. Infine, rivolgo un pensiero affettuoso ai membri della mia associazione per l’impegno profuso ed, in particolare, ringrazio Daniele Nocerino, speaker della giornata e coordinatore dei giochi>> – conclude Scarano.
 
 

Antonio De Pascale

Next Post

MERCATO S.SEVERINO. FRA CORRADO SICA NOMINATO ORGANISTA DEL SANTO SEPOLCRO DI GERUSALEMME.

Gio Ago 21 , 2014
La notizia è stata accolta con gioia dalla famiglia e dalla Comunità sanseverinese. I dettagli.