BARONISSI. Famiglia sequestrata e rapinata in casa.

L’episodio è avvenuto ieri pomeriggio, nel centro cittadino. Indagano i Carabinieri.
 
 
 
 
Martedì 24 novembre 2015
BARONISSI. Pomeriggio da incubo, quello di ieri, per una famiglia di Baronissi che, intorno alle ore 18, si è ritrovata una banda di ladri in casa. Un raid messo in atto da quattro persone armate che si sono introdotte nell’abitazione, situata al centro della città, senza curarsi della presenza dei residenti. Sembra anche che uno o più componenti della famiglia siano stati percossi dai malviventi. Non avrebbero, però, riportato serie conseguenze, a parte la paura e lo choc provati in quei terribili momenti. Il bottino sarebbe ancora da quantificare. Intanto, i carabinieri della locale stazione, insieme ai colleghi della compagnia di Mercato S.Severino, agli ordini del capitano Rosario Basile, hanno operato fino a tarda sera per non tralasciare alcuna traccia. Tutto sarebbe accaduto tra le 17 e le 18 di ieri pomeriggio, in pieno centro cittadino. Un orario in cui tante persone circolano per la strada principale del paese. I quattro delinquenti potrebbero aver fatto irruzione direttamente dalla porta d’ingresso o essere entrati da una porta finestra che dà sul giardino. La banda di rapinatori, dopo aver prelevato dalla casa quanto poteva, si è poi dileguata. A questo punto, sarebbe stato dato l’allarme. Immediato l’intervento dei carabinieri, che hanno provveduto ad effettuare tutti i rilievi.

Antonio De Pascale

Next Post

BARONISSI. Il 25 e 26 novembre chiuso alla circolazione veicolare corso Garibaldi.

Mer Nov 25 , 2015
Il provvedimento si è reso necessario per consentire l’installazione del grande albero di Natale, alto 21 metri.