BARONISSI. Bovini vaganti, il Sindaco Valiante scrive al Prefetto.

Il Sindaco Valiante

Il primo cittadino chiede al neo Prefetto la convocazione dell’ennesimo tavolo istituzionale.

Domenica 24 gennaio 2016

BARONISSI. In relazione al problema dei bovini vaganti, il sindaco di Baronissi, Gianfranco Valiante, scrive al neo prefetto di Salerno, Salvatore Malfi, sollecitando la convocazione dell’ennesimo tavolo istituzionale.
“La presenza di bovini incustoditi sul territorio della Valle dell’Irno continua a rappresentare un pericolo per l’incolumità dei cittadini – si legge nella missiva –; il problema è stato oggetto di numerose riunioni del Comitato di ordine e sicurezza pubblica e di incontri in Prefettura, l’ultimo il 18 settembre scorso, in cui è stato chiarito che spetta all’ASL l’individuazione delle ditte idonee alle attività di cattura, trasporto e custodia degli animali vaganti. Da allora, però, non vi sono state ulteriori notizie”.
Il sindaco, verificando le numerose le segnalazioni di presenza di bovini sul territorio, chiede al neo Prefetto la convocazione dell’ennesimo tavolo istituzionale.
A Baronissi, nei mesi scorsi, la Polizia Municipale era intervenuta catturando numerosi animali vaganti, ma la legge non consente più di intervenire. Di qui, la necessità di dare il via ad interventi concreti, per scongiurare rischi ai cittadini.

Antonio De Pascale

Next Post

BRACIGLIANO. Il Consiglio comunale approva il Piano di Protezione civile.

Dom Gen 24 , 2016
Il Sindaco Rescigno: “abbiamo ottenuto un finanziamento regionale di 30mila euro, con cui sono state acquistate attrezzature per i volontari della Protezione civile. Individuate le aree di confluenza della popolazione nel caso in cui si verificassero calamità naturali”.