BARONISSI. APRE LO SPORTELLO COMUNALE PER ASPIRANTI IMPRENDITORI.

Lo sportello assicura un’assistenza gratuita. I particolari.
 
 
 
Martedì 14 aprile 2015
BARONISSI. Aiutare chi desidera mettersi in proprio, creando un’impresa o un’attività artigianale e commerciale. Questo l’obiettivo dello sportello di accompagnamento alla creazione di imprese, che sarà a disposizione dell’utenza, ogni mercoledì, dalle ore 9.30 alle 12.00, presso il Comune di Baronissi.
Cinque professionisti presteranno gratuitamente la propria consulenza per orientare gli aspiranti imprenditori nel mercato del lavoro.
Lo sportello sarà operativo da mercoledì 15 aprile.
“Intendiamo così aiutare giovani e meno giovani a trasformare il loro progetto imprenditoriale in realtà – sottolinea il sindaco di Baronissi, Gianfranco Valiante –; la sensibilizzazione, la formazione e la diffusione della cultura d’impresa è un presupposto indispensabile per incentivare la nascita di startup, come alternativa al lavoro dipendente, per creare nuove opportunità di lavoro sul territorio”.
“L’obiettivo dello Sportello – spiega il consigliere comunale Gennaro Esposito, che ha curato l’iniziativa – è di fornire le prime informazioni sulle opportunità e sulle problematiche relative alla creazione di una nuova impresa o di lavoro autonomo, per offrire all’aspirante imprenditore consigli sui canali utili per poter avviare un’impresa. Nella fase di orientamento si procederà a un prima consulenza di fattibilità dell’idea imprenditoriale. Ci auguriamo che lo sportello possa diventare un punto di riferimento per chi intende avviare un’attività in proprio e vuole gestire nel modo più efficace il suo sviluppo. Chi progetta di creare un’impresa può ricevere, gratuitamente, informazioni, consigli utili e assistenza tecnica, in una prima fase di startup”.
Lo sportello sarà aperto ogni mercoledì, dalle 9.30 alle 12.00, presso Palazzo di Città a Baronissi.

Antonio De Pascale

Next Post

MERCATO S.SEVERINO. ELETTO IL DIRETTIVO DEL FORUM DEI GIOVANI.

Mar Apr 14 , 2015
Ecco chi sono i Consiglieri.