BARONISSI. Aperto l'Ufficio Informazione e accoglienza turistica (iat).

Avrà anche il compito di lavorare in sinergia con le strutture ricettive, di ristorazione e commerciali per rilanciare un territorio che merita di essere visitato. I dettagli.
 
 
 
 
Martedì 17 novembre 2015
BARONISSI. Il Comune di Baronissi ha aperto al pubblico il primo Ufficio Informazione e Accoglienza turistica, ubicato nella sede del Forum dei Giovani, in Piazza della Rinascita, in collaborazione con la Pro Loco e con il coordinamento del prof. Rosario D’Acunto. Lo sportello è stato aperto in occasione dell’inaugurazione di Luci dell’Irno: per adesso, sarà aperto al pubblico durante i fine settimana ma a dicembre sarà fruibile tutti i giorni, con l’organizzazione di visite guidate ed eventi.
“Migliorare l’accoglienza turistica è uno degli obiettivi che ci siamo posti sin dall’inizio del nostro lavoro – spiega il sindaco, Gianfranco Valiante – sono molto contento perché è uno spazio che alla città mancava e che deve diventare un punto d’informazione e accoglienza, sia per i turisti che per gli stessi cittadini di Baronissi. Il nostro obiettivo è la valorizzazione e la promozione delle nostre bellezze culturali, monumentali e artistiche. Il turismo deve essere un volano per sostenere la crescita economica e sociale della nostra città”.
“E’ un primo passo verso una programmazione più attenta dell’accoglienza turistica – fa eco il prof. Rosario D’Acunto -, lo IAT avrà anche il compito di lavorare in sinergia con le strutture ricettive, di ristorazione e commerciali per rilanciare un territorio che merita di essere visitato”.

Antonio De Pascale

Next Post

BARONISSI. Il 18 novembre viene inaugurato lo sportello famiglia.

Mer Nov 18 , 2015
E’ ubicato pressoil centro polifunzionale “Alessia” di Acquamela.