BARONISSI. Giovani artisti e nuove imprese culturali:

La presentazione del progetto

presentato il “Laboratorio Urbano”. L’iniziativa, finanziata dalla Regione Campania, mira ad accompagnare i giovani dai 16 ai 35 anni alla creazione di imprese artistiche e culturali. L’obiettivo è di trasformare le idee più innovative in opportunità di lavoro. “È un’iniziativa strategica – ha detto il sindaco, Gianfranco Valiante – che darà l’opportunità di entrare nel mondo del lavoro a tanti giovani interessati a sviluppare nuove realtà imprenditoriali, coinvolgendo associazioni del territorio per accompagnare lo sviluppo di start up artistiche e culturali con attività di formazione, sostegno operativo e manageriale”. I bandi di partecipazione al progetto saranno pubblicati a giugno e le selezioni si terranno a luglio. I corsi inizieranno a settembre. Tutte le azioni del progetto sono rivolte a giovani in cerca di lavoro e inattivi. I particolari.
 
 
 
Venerdì 27 aprile 2018

BARONISSI. Al via il “Laboratorio Urbano Baronissi”, presentato stamattina in conferenza stampa. L’iniziativa, finanziata dalla Regione Campania, mira ad accompagnare i giovani dai 16 ai 35 anni alla creazione di imprese artistiche e culturali. L’obiettivo è di trasformare le idee più innovative in opportunità di lavoro. I laboratori saranno di sostegno alla creazione d’impresa nei settori artistico, culturale, marketing territoriale, accoglienza turistica; laboratorio sui temi della legalità e della tutela dell’ambiente; un laboratorio di creatività. Previsti stage all’estero.
“È un’iniziativa strategica – ha detto il sindaco, Gianfranco Valiante – che darà l’opportunità di entrare nel mondo del lavoro a tanti giovani interessati a sviluppare nuove realtà imprenditoriali, coinvolgendo associazioni del territorio per accompagnare lo sviluppo di start up artistiche e culturali con attività di formazione, sostegno operativo e manageriale”.
“L’obiettivo – rivela la vicesindaca Anna Petta – è di creare nuove opportunità occupazionali per i giovani. Compito di un’amministrazione comunale è quello di fornire gli strumenti necessari ai cittadini per investire sul futuro e credere nel proprio territorio. Con questo progetto vogliamo guidare i nostri giovani verso una programmazione del loro futuro”.
I bandi di partecipazione al progetto saranno pubblicati a giugno e le selezioni si terranno a luglio. I corsi inizieranno a settembre. Tutte le azioni del progetto sono rivolte a giovani in cerca di lavoro e inattivi. Le attività si svolgeranno presso il Centro polifunzionale “G. Regeni” finalizzato a sostenere la nascita di nuove iniziative e si svilupperà attraverso tre incontri al mese per un periodo di otto mesi per un totale di 96 ore di attività.
I laboratori artistici saranno incentrati sulla pittura e la fotografia, focalizzando l’attenzione sul writing, i graffiti e le fotografie urbane artistiche. Altri giovani, invece, avranno la possibilità di partecipare al laboratorio musica e danze di strada, in particolare sull’hip hop. Laboratorio Urbano Baronissi è realizzato dal Comune con l’associazione Overline, Qs & Partners ed Essenia Uetp nell’ambito di Benessere Giovani.
(Clicca sulla foto per ingrandirla)

 

Antonio De Pascale

Next Post

VALLE DELL'IRNO (ALTRO SARNO). Radio Punto nuovo rileva le frequenze di Radio Diffusione Irno

Ven Apr 27 , 2018
Da oggi, 27 aprile, data storica, scompare Radio Diffusione Irno, attiva dal lontano 1977. Radio Punto Nuovo è ascoltabile sempre sulle frequenze Fm 100.2 ed Fm 104 (Montorese)