Mercato S.Severino. 8 febbraio, presentazione del libro “La via del Dono”

Via Crucis testimoniale e riflessioni sull’importanza della donazione degli organi. Presentazione venerdì 8 febbraio, alle ore 19,30 presso il convento S. Antonio.

 

 

MERCATO S. SEVERINO. La via Crucis nasce da un libro autobiografico, dal titolo Il Dono, scritto da Alfonso Ferraioli e curato dall’associazione “La magnifica gente do’ sud”. L’autore, che ha subito un trapianto di organi, ha voluto, attraverso la sua storia, raccontare la bellezza e la vita che rinasce attraverso l’opera infinita degli Angeli Donatori. Da qui è iniziato un vero percorso sul tema, che sta coinvolgendo Enti, scuole, il reparto Trapianti di Salerno, attraverso l’attiva collaborazione, a partire dallo stesso Direttore, dott. Paride De Rosa, che ne ha scritto la prefazione, con il CRT, centro regionale trapianti, con l’AIDO. In seguito, si è sviluppata una messa in scena teatrale, “Tu la doneresti la felicità?… Il Dono in scena” dello stesso autore, che ha già debuttato con una serie di rappresentazioni.

Il successivo passaggio è, appunto, la Via Crucis, che rappresenta un lavoro di gruppo, tra l’Autore del Dono, la Sig. Angela Vitale, e il Sacerdote Don Raffaele De Cristofaro, che sarà rappresentato l’8 febbraio.

Un lavoro inteso a dimostrare come, attraverso Il Dono, si può abbandonare il Calvario dovuto all’attesa di un organo che possa far continuare a vivere, ecco la Rinascita.

Le Associazioni: La magnifica gente do’ sud – Legalità e Futuro – Alfonso Gatto, insieme all’autore, ne hanno fatto ormai un impegno continuo e costante delle loro attività associative in un percorso meraviglioso:

“… in cammino verso la Responsabilità per la Vita”,

 in quanto, ognuno di noi, ha l’obbligo morale di sentire realmente un senso di responsabilità verso quella magnifica avventura che ogni essere percorre… la Vita,

da difendere e salvaguardare, ovunque e sempre.

 

 

I commenti sono chiusi.