Baronissi. Crisi politica al Comune, l’intervento di Luisa Genovese

Il capogruppo consiliare del Pd fa sua la disponibilità, già rappresentata dal Sindaco, a ricercare soluzioni condivise, con l’avvio di un confronto leale che parta senza alcuna azione, posizione o ruolo preconcetti e predefiniti nell’esclusivo interesse di crescita e sviluppo della città. Intanto, il Sindaco Valiante revoca le deleghe all’assessore Serafino De Salvo.

 

 

 

Lunedì 28 gennaio 2019

BARONISSI. In riferimento alla crisi politica in corso al Comune di Baronissi, il capogruppo consiliare del Partito Democratico di Baronissi, Luisa Genovese, in linea con la volontà del Sindaco e in adesione alle opinioni espresse dall’alleato in consiglio comunale, esprime la ferma necessità di un urgente confronto fra le parti, prima fra tutte con quella che, recentemente, ha ritenuto di distanziarsi dal progetto dell’Amministrazione Valiante,  privandola, a quattro mesi dal voto, della necessaria maggioranza politica e rischiando di interromperne il naturale percorso fino al termine della consiliatura. Fa sua la disponibilità, già rappresentata dal Sindaco, a ricercare soluzioni condivise, con l’avvio di un confronto leale che parta senza alcuna azione, posizione o ruolo preconcetti e predefiniti nell’esclusivo interesse di crescita e sviluppo della città.

LUISA Genovese

I commenti sono chiusi.