Baronissi. Corso per pizzaiolo, chance per dieci giovani

Il corso si terrà a Napoli dal 18 al 27 febbraio presso l’associazione Verace Pizza Napoletana e avrà la durata di 60 ore complessive divise tra laboratorio, teoria e stage in pizzeria. Per poter partecipare, bisogna avere un’età compresa tra i 18 e i 35 anni, essere residenti nel comune di Baronissi, avere un reddito Isee non superiore a 6mila euro, essere inoccupati inattivi o disoccupati.

 

 

 

Martedì 22 gennaio 2019

Antonio De Crescenzo

BARONISSI. Il Comune di Baronissi finanzia un corso di formazione per giovani aspiranti pizzaioli che darà la possibilità a 10 giovani disoccupati di acquisire le competenze necessarie per entrare a far parte del mondo della ristorazione. “Il nostro obiettivo è di poter aiutare i giovani, soprattutto quelli più disagiati, ad inserirsi nel mondo del lavoro – afferma il sindaco Gianfranco Valiante – perché il pizzaiolo è una figura professionale molto ricercata. E’ l’ennesimo tassello di una strategia di interventi di politiche attive del lavoro che si propone di affrontare le criticità del mondo giovanile e sostenerne l’occupazione”.

Il corso si terrà a Napoli dal 18 al 27 febbraio presso l’associazione Verace Pizza Napoletana e avrà la durata di 60 ore complessive divise tra laboratorio, teoria e stage in pizzeria. Per poter partecipare, bisogna avere un’età compresa tra i 18 e i 35 anni, essere residenti nel comune di Baronissi, avere un reddito Isee non superiore a 6mila euro, essere inoccupati inattivi o disoccupati.

“La formazione – commenta il vicesindaco Anna Petta – è un tassello fondamentale nella filiera occupazionale. In questi anni abbiamo varato un percorso di accompagnamento dei giovani ai nuovi mestieri, prima con il programma Benessere Giovani e adesso con questo corso di formazione finalizzato alla qualificazione professionale di disoccupati e inoccupati, senza dimenticare l’impegno per i voucher, le borse lavoro, l’inserimento lavorativo dei diversamente abili”.

La partecipazione al corso è totalmente gratuita. Le domande devono essere inviate al Comune entro le ore 12.00 del 29 gennaio 2019. Info presso l’Urp o sul sito ufficiale del Comune di Baronissi.

I commenti sono chiusi.