Mercato S.Severino. Al Carabiniere Carmine Cicalese l’onorificenza di Cavaliere della Repubblica

Cicalese e Figliamondi

Carmine Cicalese

L’onorificenza gli è stata conferita il 4 novembre. Ha 40 anni, ma vanta già due decenni di lavoro nell’Arma, anche in reparti operativi.

 

 

 

Lunedì 5 novembre 2018

Antonio De Pascale

MERCATO S. SEVERINO. Marito e padre esemplare. Carabiniere ligio al dovere e fedele allo Stato italiano. E ora anche Cavaliere al Merito della Repubblica Italiana. Si tratta del sanseverinese Carmine Cicalese, 40 anni, appuntato scelto della Benemerita.

Ieri, 4 novembre, giornata dell’Unità nazionale e delle Forze Armate, gli è stata conferita la prestigiosa onorificenza durante una cerimonia svoltasi al Teatro Augusteo di Salerno, alla presenza del comandante provinciale dei Carabinieri, Colonnello Antonino Neosi e del ViceSindaco di Mercato S. Severino, Gerardo Figliamondi.

“Sono onorato – dice Cicalese – di aver ricevuto questa onorificenza. Ringrazio il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, il sindaco di Mercato S. Severino, Antonio Somma, il suo Vice, Figliamondi, che mi ha accompagnato durante la cerimonia, e il comandante del Reparto Territoriale dei Carabinieri di Nocera Inferiore, Ten. Col. Mortari, presso il quale lavoro attualmente”.

L’onorificenza a Cicalese è stata assegnata direttamente dal Presidente Mattarella per meriti di servizio. Pochi anni fa, aveva già ricevuto la Benemerenza Giubilare dell’Ordine Costantiniano San Giorgio di Spagna.

In servizio nei Carabinieri dal 20 maggio 1998, Cicalese vanta già una lunga esperienza nel settore. Infatti, ha lavorato nell’Arma territoriale in ambito nazionale; poi, nel reparto Carabinieri a cavallo e, successivamente, durante la faida di Secondigliano e Scampia, trasferito al Norm di Napoli. Ha lavorato anche nei territori regionali in cui si è registrata l’emergenza rifiuti e in alcuni reparti speciali dei Carabinieri. In precedenza, aveva prestato servizio, per 5 anni, a Trieste, al confine con la Slovenia, e a Muggia (Ts).

E’ sposato e ha 3 figli.

Il papà di Carmine, Dr. Luigi, è stato funzionario prsso l’ospedale “Fucito” di Mercato S. Severino, presso il quale lavora ancora la mamma, signora Teresa.

“L’onorificenza conferita a Cicalese – dichiara il ViceSindaco Figliamondi – è motivo di orgoglio per lui e per la sua famiglia. Ma credo anche per la nostra città. Cicalese, Carabiniere-modello, può essere additato ai nostri giovani come esempio da seguire”.

(Clicca sulle foto per ingrandirle)

 

 

I commenti sono chiusi.