Fisciano. 6 e 7 ottobre, Week – end di escursioni con l’Irno Etno Folk Festival

In programma due pellegrinaggi “sentieristici” ai Santuari di San Michele di Basso e di Cima . Entrambe le escursioni sono organizzate dall’Associazione “Irno trek”, presieduta da Emanuela Pedrosi.

 

 

Venerdì 5 ottobre 2018

Antonio De Crescenzo

FISCIANO. Prosegue con un’altra due giorni di escursioni la terza edizione del “IEFF – “Irno Etno Folk Festival”, nell’ambito dell’iniziativa a carattere turistico intitolata “Percorsi Naturalistici – Religiosi e Culturali. Dopo il successo del primo appuntamento dello scorso 23 settembre, in coincidenza con la “Giornata Europea dell’Escursionismo”, la seconda tappa delle escursioni prevede un ricco week-end, quello del 6 e 7 ottobre, con altre due trasferte imperdibili per gli appassionati del trekking e delle passeggiate in montagna.

Sabato 6 ottobre, per coloro che desiderano partecipare all’escursione, il ritrovo è previsto presso il parcheggio di Palazzo di Città a Fisciano, cui farà seguito una passeggiata naturalistica dal Santuario di San Michele di Basso fino a località Cisterne, con visita al Santuario e alla grotta. Il giorno successivo, domenica 7 ottobre, il ritrovo dei partecipanti è previsto in località Carpegna di Calvanico, con escursione verso il Santuario di Pizzo San Michele.

Entrambe le escursioni sono organizzate dall’Associazione “Irno trek”, presieduta da Emanuela Pedrosi, che cura la parte di iniziative “sentieristiche” dedicata alle passeggiate in montagna, attraverso percorsi guidati alla scoperta dei luoghi della Valle dell’Irno per ciò che concerne il versante che ricade nella Provincia di Salerno, toccando anche parte dei territori Irpini, in provincia di Avellino.

“Le escursioni che rientrano nel programma della terza edizione del “IEFF” – spiega Pedrosi – rappresentano non solo un momento di svago a contatto con la natura e l’ambiente, ma anche la possibilità per i partecipanti di scoprire luoghi ai più sconosciuti, che possiedono una storia e una tradizione legata al culto religioso per la devozione a San Michele. Proprio attraverso i pellegrinaggi verso mete quali i Santuari di San Michele di Basso, di Pizzo San Michele e il Santuario dell’Incoronata alla frazione Torchiati di Montoro (AV), vorremmo cercare di far scoprire il modo in cui fede, tradizioni e riti locali, si intrecciano dando vita alla storia di un territorio che rappresenta l’essenza di coloro che lo popolano”.

L’IEFF è patrocinato dal Comune di Fisciano, dove lo scorso 20 settembre si è tenuta la conferenza stampa di presentazione in presenza del Sindaco di Fisciano, Vincenzo Sessa, del Sindaco di Montoro, Mario Bianchino, del consigliere comunale con delega al turismo, nonché ideatore del progetto “Irno Etno Folk Festival”, Nicola Prudente, del Presidente di “Irno Trek”, Emanuela Pedrosi,  e del Presidente della Pro Loco Fisciano, Donato Aliberti.

Ultimo appuntamento in programma per questa prima parte di escursioni, è per sabato 13 ottobre con raduno presso l’istituto comprensivo don Alfonso De Caro alla frazione Lancusi di Fisciano e passeggiata dal Santuario di San Michele di Basso fino a località Cisterne con visita al Santuario e alla grotta.

Prossimamente verrà illustrato il programma degli eventi musicali che si terrà nel mese di dicembre, con concerti che vedranno protagonisti gruppi musicali etno-folk locali e Nazionali.

 

I commenti sono chiusi.