Castel S. Giorgio. 19 luglio, Cena in Bianco in città

Si veste di bianco piazza Martiri  d’Ungheria, che viene trasformata in una “camera da pranzo” a cielo aperto, all’insegna delle cinque grandi E di etica, estetica, ecologia, educazione, eleganza. Evento organizzato dall’Associazione Amici di Villa Calvanese, in collaborazione con il Comune. I dettagli.

 

 

 

Lunedì 16 luglio 2018

L’Associazione Amici di Villa Calvanese, su iniziativa dell’Assessore alle Politiche Giovanili del Comune di Castel San Giorgio, Giustina Galluzzo, organizza la prima Cena in Bianco a Castel San Giorgio.

Il 19 luglio 2018 si veste di bianco piazza Martiri  d’Ungheria, trasformandola in una “camera da pranzo” a cielo aperto. Come? Ognuno di noi si porta tutto da casa, vivande, stoviglie in ceramica, bicchieri di vetro… niente carta e niente plastica. Apparecchiamo la nostra tavola con amici, familiari, colleghi, nonni e bambini per vivere l’emozione di una Cena tutti insieme per strada, all’insegna delle cinque grandi E di etica, estetica, ecologia, educazione, eleganza.

Una immensa tavola, fatta di tutte le nostre tavole vicine e in fila, che celebra la tradizione italiana a tavola, nel rispetto della condivisione, convivialità, piacere di stare insieme a tavola, la bellezza di apparecchiare per gli altri, di ospitarsi, il rispetto del territorio, il valore di fare qualcosa per sé stessi di bello e per il proprio paese, il VALORE DI NON ESSERE SPETTATORI MA PROTAGONISTI ATTIVI.

Si rivive la magia del territorio con una cena urbana, attraverso il colore bianco, il più neutro e il più fotografico dei colori.

E, alla fine della serata, ognuno sparecchia, porta via tutti i rifiuti: non deve rimanere traccia del nostro passaggio.
Sarà a cura dell’organizzazione fornire i tavoli e le sedie.

Per partecipare, prenota un tavolo, inviando una mail a cenainbiancocastelsangiorgio@gmail.com ,indicando il nome del referente, il numero di partecipanti ed un recapito telefonico. Per info visita la pagina Facebook dedicata.

I commenti sono chiusi.