Baronissi. Il 16 maggio Ernesto Olivero ospite del Comune

Ernesto Olivero

Il fondatore del “Sermig” di Torino, Servizio Missionario Giovani, appartenente a una famiglia di origini piemontesi, parlerà di pace. Nacque a Pandola, frazione di Mercato S. Severino ed è un filantropo cattolico.

 

 

Mercoledì 16 maggio 2018

Antonio De Crescenzo

BARONISSI. Oggi, mercoledì 16 maggio, alle ore 16.30, Baronissi (Aula consiliare – Palazzo di Città) ospita Ernesto Olivero, fondatore di una bellissima realtà sociale che opera dal 1964 a Torino in un ex arsenale militare trasformato in Arsenale della Pace, il Sermig Servizio Missionario Giovani. Olivero incontrerà gli studenti, le famiglie, la cittadinanza tutta per raccontare e condividere un sogno di pace che è diventato importante realtà, in cui hanno prestato e prestano la loro opera circa 5500 persone, con sedi in Italia, Brasile e Giordania. Un evento promosso dal Comitato per la legalità del Comune, dall’istituto comprensivo “Autonomia 82” e dall’Istituto Superiore. Interverranno all’appuntamento il sindaco di Baronissi Gianfranco Valiante, Tiziana Strazzullo del Comitato per la Legalità, amministratori comunali.

I commenti sono chiusi.