MERCATO S.SEVERINO. Enzo Bennet: “il Sindaco si dimetta”.

Bennet: “non si può far passare per ricatto una legittima richiesta politica da parte della maggioranza assoluta dell’organismo di indirizzo e di controllo dell’amministrazione. Siamo noi a non accettare ricatti”. Il Sindaco, Antonio Somma: ““Le richieste non si fanno sui giornali. Continuo a lavorare per la città perché me lo ha chiesto la maggioranza dei cittadini. Se c’è qualcuno che vuole contravvenire alla volontà elettorale, faccia le procedure che ritiene opportune”. Leggi tutto »

MERCATO S.SEVERINO. Larga intesa al Comune, duro scontro tra il Sindaco Somma e Bennet.

Enzo Bennet

Il Sindaco Somma

Somma: “non accetto diktat e imposizioni sulla Giunta. Per me possiamo andare a casa”. Bennet: “c’è immobilismo totale, il sindaco è in minoranza, si dimetta subito”. Le parti restano distanti: si aprono gli scenari per la caduta dell’Amministrazione comunale. I particolari. Leggi tutto »

MERCATO S.SEVERINO. Larga intesa, “il Sindaco azzeri la Giunta e adotti il nostro programma”.

Enzo Bennet

I gruppi consiliari guidati da Enzo Bennet dettano le condizioni per sostenere il Sindaco: “disponibili per un governo di responsabilità, ma si adotti il Puc, si realizzino la zona economica speciale, risanamento finanziario dell’Ente, rapporti con l’Università, contrasto al disagio, ricollocamento professionale dei dipendenti ex Ge.Se.Ma. In caso di mancanza di risposte rapidi ed efficaci, ridaremo, nostro malgrado, la parola agli elettori”. C’è lo spettro della caduta dell’Amministrazione comunale. I dettagli. Leggi tutto »

MERCATO S.SEVERINO. Politica, larga intesa al Comune: arriva la svolta.

Il Sindaco Somma

Enzo Bennet

Il 13 novembre, i 9 Consiglieri comunali guidati da Enzo Bennet, si riuniscono per decidere se sostenere il Sindaco Antonio Somma in Consiglio comunale. Ecco cosa comporterebbe l’accordo. Bennet: “ci interessa il bene della comunità e pretendiamo rispetto per la dignità del nostro gruppo, che è maggioranza in Consiglio”. Somma: “aperto alla collaborazione di ogni forza politica”. Circola cauto ottimismo sulla larga intesa. I dettagli. Leggi tutto »

BARONISSI. Videosorveglianza in città, scontro tra Giuseppe Pasquile e Tony Siniscalco.

Giuseppe Pasquile

Tony Siniscalco

Pasquile: “la mia scelta di rinunciare alla delega alla videosorveglianza, è servita per accelerare i tempi per il potenziamento del sistema. E’ stucchevole che Tony Siniscalco si erga a paladino dei baronissesi”. Siniscalco: “il bene della comunità dovrebbe essere il punto catalizzatore di essa, non le acrimonie per chi, forse, riesce a lavorare meglio, nonostante in opposizione”. Leggi tutto »