Fisciano. Assistenza domiciliare gratuita per i dipendenti pubblici

Il Sindaco Sessa

Presentato il progetto Home Care Premium. A beneficiare del progetto, destinato a dipendenti pubblici e/o pensionati (diretti e indiretti) Inps – ex Inpdap, sono le persone non autosufficienti, rientranti nelle categorie disabili/invalidi/inabili. “Molto spesso – dice il sindaco Sessa – una serie di finanziamenti a cui possiamo attingere, non vengono sfruttati nel migliore dei modi perché non c’è la giusta informazione. Con tale progetto, si dà la possibilità a dipendenti pubblici, grazie a un finanziamento dell’Inps, di poter usufruire di una serie di agevolazioni”. Leggi tutto »

Fisciano. Visite mediche gratuite per i Cittadini

Il Sindaco Sessa

“La salute è il bene più prezioso da tutelare – dice il sindaco Sessa –. Crediamo molto nella prevenzione, per questo motivo abbiamo promosso questa iniziativa. Ringrazio la vicesindaca, Farina, e il direttore scientifico del progetto, il consigliere comunale Scafuri, per il loro impegno messo in campo per realizzare lo stesso. Ringrazio anche i diversi medici che garantiranno le visite mediche ai cittadini”. Ecco il programma e come prenotarsi. Leggi tutto »

Valle dell’Irno. Consorzio sociale, stabilizzati e assunti 12 dipendenti

Sono stati stabilizzati, con l’assunzione a tempo indeterminato, 12 neo dipendenti dell’Azienda speciale consortile Valle dell’Irno. La firma dei contratti è avvenuta in Regione Campania a Napoli, alla presenza del presidente della Giunta regionale, Vincenzo De Luca, dell’assessore alle politiche sociali, Lucia Fortini, del presidente del CDA del Consorzio, Gianfranco Valiante, e del direttore Carmine De Blasio. Leggi tutto »

Fisciano. Messi a dimora 270 nuovi alberi

Il 21 marzo si è svolto a Lancusi l’evento “Un albero per ogni neonato” e “La carta salva l’albero”. Il Sindaco, Vincenzo Sessa: “il rispetto per la natura significa rispetto per sé stessi, per gli altri e per il futuro”. Andrea Pirone, Amministratore unico della “Fisciano Sviluppo”: “daremo vita ad altre iniziative per tutelare e promuovere l’ecosistema”. I dettagli. Leggi tutto »