Universita’. Studio e lavoro:

l’Ateneo salernitano (Unisa) sottoscrive nuove cinque convenzioni per tirocini curriculari. Entusiasta il Rettore, Aurelio Tommasetti: “Il nostro Ateneo – dice – accompagna gli studenti durante tutta la propria carriera universitaria, fino all’ingresso nel mondo del lavoro. Anche se il contesto in cui viviamo è complicato sul piano occupazionale, tutto ciò non deve essere un alibi al non fare. E’ per questo che abbiamo sottoscritto cinque nuove convenzioni per tirocini curriculari. Le abbiamo sottoscritte con cinque realtà aziendali di settori merceologici diversi, di livello nazionale ed internazionale: Gematica Srl, Gi Group Spa, Netcom Group, Bcc Monte Pruno e Confesercenti Provinciale Salerno. Si tratta di un accordo quadro, approvato dagli organi del nostro Ateneo e realizzato grazie all’impegno del Servizio Unisa Placement, per dare concrete possibilità ai nostri giovani di studiare e fare i primi passi nel mondo del lavoro. Università e Imprese devono muoversi di pari passo per garantire qualità e opportunità alla formazione e alla crescita professionale dei nostri giovani”. Leggi tutto »

Fisciano-M.S.Severino-Montoro. Il sito di compostaggio si farà a Prignano-Soccorso

La platea

Una fase dell'incontro

Angelo Coda

Annalucia Grimaldi del M5S

L’unica alternativa possibile, è quella di costituire un sub-ambito di Comuni che recepisca il piano regionale dei rifiuti che, a sua volta, attua le direttive europee sul ciclo degli stessi. In questo caso, dovrebbero essere individuati i Comuni aderenti e la nuova località in cui realizzare il sito. E’ l’esito dell’incontro tenutosi, ieri mattina, nell’affollata aula consiliare del Comune di Fisciano, in un clima in cui la tensione si “tagliava a fette”. Polemiche infinite, comitati popolari sul “piede di guerra”. Situazione complessa. Articolo disponibile anche sull’edizione odierna del quotidiano cartaceo “Il Mattino”, edizioni di Salerno e Avellino. Leggi tutto »

Fisciano. “La Solidarietà” cerca autisti e assistenti volontari per i suoi mezzi di soccorso

Alfonso Sessa

Per la partecipazione a tali selezioni, non sono previsti limiti di età. Potranno partecipare tutti i soggetti maggiorenni, che siano almeno in possesso della patente di guida. Per ulteriori informazioni, rivolgersi presso la sede operativa, sita in piazza La Solidarietà, 1, a Lancusi di Fisciano o chiamare il numero di telefono 089.9566228, dal quale lo staff di segreteria fornirà tutti i chiarimenti. “Le selezioni di ulteriore personale specializzato presso la nostra associazione – spiega il Presidente de “La Solidarietà”, Alfonso Sessa – è un segnale di crescita di questo sodalizio di volontariato. Nel tempo, le esigenze del territorio si sono moltiplicate e, con esse, la necessità di offrire la copertura di un servizio dotato dei crismi dell’eccellenza e della professionalità. Le stesse caratteristiche che l’associazione, di cui ho l’onore e l’onere di presiedere, è in costante ricerca per offrire un’assistenza qualificata in tutti i settori emergenziali”. Leggi tutto »

Università. Presentato il libro Il Cigno nero e il Cavaliere bianco. Diario italiano della grande crisi, di Roberto Napoletano

La presentazione del libro di Napoletano

“Non ho voluto fare l’ennesimo saggio sulla grande crisi. Ho voluto scrivere un racconto attraverso le voci, i colloqui che ho raccolto – ha dichiarato Napoletano. Il Cigno è un evento raro, frutto di tante cause improbabili che incredibilmente avvengono tutte insieme, procurando un danno gravissimo per il Paese. Il Cavaliere Bianco è Mario Draghi, l’uomo che farà l’atto risolutore della grande crisi. Nel libro ho voluto raccontare la mia percezione dei fatti, di quando ho avuto la sensazione che stesse arrivando il Cigno nero italiano. Questo giorno è il 9 novembre 2011, quando lo spread ha toccato vette mai raggiunte. Ebbene, Draghi si rivela un uomo solo che mette in gioco la sua credibilità personale nel momento politicamente giusto e riesce a trovare la soluzione”, dice l’Autore. Leggi tutto »