Bracigliano. “Guerra” fra bande musicali per il riconoscimento del titolo di “città”

Il Sindaco Rescigno

In paese stanno nascendo nuove bande musicali e tutte cercano il riconoscimento del titolo di “Città di Bracigliano”. “Fa piacere tutto ciò – dice il sindaco, Antonio Rescigno -, fa piacere la vivacità culturale nelle nostre contrade, ma, al momento, la banda riconosciuta dal Comune, è la “Francesco D’Amato – città di Bracigliano”, diretta dal maestro e concertatore Cav. Carmine Santaniello, direttore del conservatorio “S.Pietro Majella” di Napoli, patrocinata dal Comune”. Leggi tutto »

Valle dell’Irno. Sospensione dell’obbligo vaccinale per l’età evolutiva, via alla raccolta delle firme

Antonio De Crescenzo

Anche nella Valle dell’Irno avviata, presso i Comuni, la raccolta delle firme a sostegno della Proposta di Legge di iniziativa popolare. Ne parla Antonio De Crescenzo, delegato per la Valle dell’Irno del comitato Libera Scelta. Leggi tutto »

Mercato S. Severino. Il Sindaco Somma chiama a raccolta i colleghi dell’Irno per la difesa dell’ospedale Fucito di Curteri

Il Sindaco Dr. Antonio Somma

Il primo cittadino sanseverinese, sostenuto dai Consiglieri comunali di maggioranza Antonio Basile, Carmine Landi e Felce De Santis, chiede un incontro urgente al manager del “Ruggi” di Salerno – di cui fa parte l’ospedale sanseverinese – al fine di affrontare e risolvere le molteplici problematiche che attanagliano il nosocomio sanseverinese. I dettagli. Leggi tutto »

Bracigliano. Il 4 giugno incontro con don Luigi Merola, il prete anti-camorra

Don Luigi Merola

Ore 20,30, auditorium dell’oratorio “San Giovanni Bosco”. Evento organizzato dai Frati del Convento “S. Francesco d’Assisi” e dai Parroci diocesani del paese. Il Sindaco, Antonio Rescigno: “Ringrazio don Luigi Merola, che ci onora con la sua presenza, e i Frati e i Sacerdoti diocesani per aver organizzato l’incontro. La legalità deve guidare ogni persona e tutti coloro che rappresentano le Istituzioni. Invito tutti i cittadini a partecipare al convegno”. Leggi tutto »